Taranto, 35enne minaccia di lanciarsi dal Ponte Punta Penna

Momenti di paura a Taranto dove vigili del fuoco e polizia hanno cercato per ore di convincere un 35enne a desistere dalle sue intenzioni suicide. Alla fine è stato tratto in salvo

punta penna

TARANTO- Nella notte, intorno alle 3.00 gli Agenti della sezione Volante e i vigili del fuoco sono intervenuti sul Ponte Punta Penna perchè era stato segnalato un uomo con intenti suicidi. Giunti sul posto, i poliziotti hanno notato ”l’aspirante suicida” un tarantino di 35 anni, che aveva già scavalcato la ringhiera del ponte. Dal quel momento, gli Agenti, nonostante le davvero difficili condizioni metereologiche, hanno instaurato con l’uomo una lenta e sapiente opera di convincimento, che solo verso 10 di questa mattina ha dato i suoi frutti.

Tratto in salvo, l’uomo con l’ausilio dei sanitari del 118 è stato successivamente ricoverato presso l’ospedale Moscati, dove dopo tutti gli accertamenti necessari è stato dimesso, perche considerato in buone condizioni fisiche.