Enel, la missione è restare in cima alla classifica

I ragazzi di coach Bucchi spronati dal general manager Giuliani, sono chiamati a vincere contro l'Acea Roma per non perdere terreno dalla vetta e per confermare il proprio potenziale davanti al pubblico di casa

Enel Basket

BRINDISI- Occhi puntati sulla supersfida di questa sera contro Acea Roma. L’Enel Brindisi, dopo la brutta sconfitta rimediata sul parquet del Forum di Assago, ha la necessità di riprendere il cammino e di confermare le ottime prestazioni del girone di andata.

A detta del general manager Alessandro Giuliani, questa squadra ha bisogno di vincere almeno tutte le partite che da oggi fino all’11 maggio giocherà davanti al proprio pubblico.

Ad iniziare proprio dal match contro Roma  dove le principali insidie sono la lunghezza del roster,l’atleticità e l’esperienza di molti giocatori. Ma l’umore dei biancazzurri è buono. L’unico intoppo, l’infortunio dei giorni scorsi a Bulleri che mancherà anche i prossimi due appuntamenti.