La protesta degli avvocati: “Non parteciperemo all’inaugurazione dell’Anno Giudiziario”

Gli avvocati non parteciperanno all'inaugurazione dell'Anno giudiziario in segno di protesta contro la situazione di DENEGATA GIUSTIZIA.

AVVOCATO

LECCE- Gli avvocati non parteciperanno all’inaugurazione dell’Anno Ggiudiziario in segno di protesta. “La situazione di DENEGATA GIUSTIZIA in cui versa l’intera cittadinanza italiana – spiegano in un comunicato – , nello specifico, pugliese a seguito dei numerosi e manifesti provvedimenti legislativi che ostano indiscutibilmente ad un concreto e libero accesso ed alla fruizione della giustizia”. L’ordine degli avvocati e l’associazione giovani avvocati svolgeranno, durante l’inaugurazione dell’Anno Giudiziario, attività di informazione dei cittadini  con predisposizione di banchetti informativi e volantinaggio di un apposito documento informativo sulla denegata giustizia.