Francavilla 2014, parte la sfida del professore: “Bruno non rappresenta tutto il CSX”

Sul fronte centrosinistra, sempre a Francavilla, il professore Gerardo Trisolino lancia la sua sfida al candidato del Pd Maurizio Bruno in vista delle primarie. “Maurizio faccia il segretario – dice l’ex presidente Avis - Io rappresento tutta la città”.

GERARDOTRISOLINO

FRANCAVILLA- “Bruno non rappresenta tutto il centrosinistra. Per questo, sono fiducioso. Per questo affronto questa sfida con entusiasmo”. Gerardo Trisolino, insegnante, scrittore, già presidente Provinciale dell’Avis presenta ufficialmente alla città la sua candidatura in vista delle primarie di centrosinistra a Francavilla Fontana.
Lo fa in una duplice veste. La prima, dal sapore di sfida interna, è quella che lo vede contrapposto al renziano Maurizio Bruno, candidato sindaco proposto da Pd, Noi ci Siamo e Centro Democratico.

Con Trisolino, Sel e rifondazione comunista. Ma anche, questa la speranza del professore, una fetta di scontenti del Pd e, perché no, anche la società civile. Insomma, una candidato buono un po’ per tutti. Anche per chi, soprattutto, è scontento degli anni di governo di centrodestra.

Le primarie per la scelta del candidato sindaco da contrapporre alle varie forze di destra e centrodestra si svolgeranno il 23 febbraio. Meno di un mese per una campagna elettorale che si profila piuttosto accesa.