Squinzano, beccati a spacciare marijuana: due arresti

Ieri sera durante un servizio di controllo i carabinieri di Squinzano hanno beccato un 26enne e un 20enne a spacciare marijuana nei pressi della zona 167. I due sono stati arrestati

droga

SQUINZANO- Arrestati per spaccio due giovani di Squinzano: di tratta del 26enne Valentino Andrea, celibe, nullafacente, censurato, e di Rapanà Raffaele, 20 anni, celibe, nullafacente, incensurato.
I due sono stati beccati ieri sera dai carabinieri del posto a spacciare droga nei pressi della zona 167. Nelle loro auto, una Panda, è stato infatti notato un involucro di plastica abbandonato in cui c’erano contenuti 50 gr. di marijuana.  E ancora, durante una perquisizione in casa del 26enne è stata rinvenuta altra marijuana nella spazzatura, un bilancino di precisione, 16 bustine di plastica, un bossolo di mitragliatrice da guerra Browning, e un proiettile cal. 9 parabellum.

Nelle tasche di Rapanà, invece, sono state trovate cinque bustine vuote contrassegnate con il marchio DEA, identiche a quelle trovate a casa di Valentino.

I due giovani sono stati così portati presso la Casa Circondariale di Lecce.