Segreteria regionale Pd, verso la candidatura unitaria di Emiliano

I renziani e altri big del partito democratico si sono riuniti a Bari per trovare la quadra sulla candidatura unitaria da presentare entro sabato per la corsa alla segreteria regionale Pd. si va verso la candidatura condivisa di Michele Emiliano.

Sindaco Emiliano

BARI- I renziani e altri big del partito democratico si sono riuniti a Bari per trovare la quadra sulla candidatura unitaria da presentare entro sabato per la corsa alla segreteria regionale Pd: il 16 febbraio si celebreranno le primarie aperte. Nel partito c’è voglia di individuare un candidato di garanzia, che tenga unite le diverse anime del partito.

I democratici di Taranto hanno cercato di spingere sul nome di Fabiano Amati: Pelillo ha provato a chiudere un accordo con Emiliano, unico vero padrone dei giochi, ma alla fine potrebbe essere proprio il sindaco di Bari il candidato unitario.

Non essendoci la convergenza sugli altri nomi, da Procacci a Minervini, si va verso la candidatura condivisa di Michele Emiliano: è questo l’esito della riunione barese in cui i big si sono consultati.