Vìola gli obblighi della sorveglianza speciale: arrestato e multato

Un 30enne di Taranto dovrà espiare la pena di 3 anni e 7 mesi di reclusione, multa di € 12.000, perché riconosciuto colpevole di violazione agli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale

arresto

TARANTO- I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno tratto in arresto, in esecuzione di un provvedimento di pene concorrenti emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Lecce – Sezione distaccata di Taranto – Ufficio Esecuzioni Penali, Vincenzo SEBASTIO, 30enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine.

L’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto, dove dovrà espiare la pena di 3 anni e 7 mesi di reclusione, multa di € 12.000, perché riconosciuto colpevole di violazione agli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza e reati inerenti gli stupefacenti.