“Parks without borders”, le aree naturale in primo piano

Novità in vista per il Parco Naturale “Otranto-Leuca-Tricase” che a breve diventerà un'area marina protetta. In primo piano la valorizzazione dell'ambiente con uno sguardo puntato al turismo.

Antonio Gabellone

OTRANTO- Il progetto è ambizioso, ma ogni sforzo profuso per la sua riuscita coronerà un sogno: quello di trasformare il Parco Naturale Regionale “Otranto-Leuca-Tricase”, in un’area marina protetta.
Venerdì prossimo, nel corso di un apposito convengo organizzato a Tricase, saranno approfondite le tematiche legate a questa iniziativa promossa per valorizzare anche la dimensione sociale delle aree naturali. Lo ha ribadito, nel corso di una conferenza di presentazione, il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone.

Rendere accessibili i parchi e le aree naturali avviando tra essi, a livello nazionale, e non solo, una rete utile anche per coinvolgere attivamente la popolazione, non sono che alcuni degli obiettivi del progetto.