Bombola in fiamme: paura per una famiglia leccese

Tragedia sfiorata in un'abitazione leccese colpita da un incendio. È successo ieri sera, in Via Rubini dove le fiamme, partite da una bombola difettosa, hanno provocato il crollo di un solaio.

incendio

LECCE- Tragedia sfiorata in un’abitazione leccese colpita da un incendio. È successo ieri sera,poco dopo le 21.00, nel quartiere Rudiae Ferrovia, in via Rubini al civico 35, dove le fiamme, partite da una bombola difettosa, hanno provocato il crollo di un solaio.

Tanta paura, ma per fortuna nulla di grave per la famiglia. Padre, madre e bimbo di due anni hanno fatto in tempo ad uscire in strada, prima che la situazione degenerasse. Hanno rischiato grosso anche i vigili del fuoco, intervenuti per domare il rogo. Nessun ferito, per fortuna, ma tanto lavoro per riportare la situazione alla normalità.

Al momento l’appartamento è stato dichiarato inagibile.