Contrabbando e riciclaggio, maxi sequestro per 2,5 milioni

Nuovo sequestro per la famiglia Cannone di Brindisi. Sigilli per due milioni e mezzo di euro ai beni dell’imprenditore Oscar Cannone indagato per riciclaggio e contrabbando.

guardia-di-finanza

BRINDISI- Normativa antimafia, tra tabacchi e denaro ripulito scattano i sigilli per 2 milioni e mezzo di euro in beni. Il sequestro anticipato, disposto dal Tribunale di Brindisi, è stato eseguito in mattinata dai militari della Guardia di Finanza del comando provinciale nei riguardi dell’imprenditore brindisino Oscar Cannone, già gravato da precedenti penali per i reati di riciclaggio e contrabbando internazionale di tabacchi. L’uomo, per altro,era già stato sottoposto alla misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale per la durata di 4 anni. Il denaro riciclato sarebbe, secondo la Procura, quello proveniente dalle attività illecite di Ciro Cannone, padre di Oscar. Tra i beni sequestrati, un’azienda e diversi immobili il cui valore, secondo le indagini degli inquirenti, risulterebbe sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati.

Per la famiglia Cannone non si tratta del primo provvedimento di sequestro. Lo scorso luglio, i finanzieri avevano apposto i sigilli ad altri beni, per un valore di 714 mila euro, sempre nella dispobilità dello stesso nucleo famigliare. Si trattava, in quel caso, di una villa sita al Quartiere Casale, quattro automobili, un rimorchio, un gommone e una moto.

Ancora, qualche mese prima, ad Aprile , il sequestro aveva riguardato una ditta, del denaro e altri mezzi per un valore di un milione e 700 mila euro. Ancora, nel 2010, la procura emise un provvedimento di confisca su beni per un valore di ben 4 milioni di euro. Erano i tempi dell’operazioe Car Flow II che indagava su illeciti, o presunti tali, risalenti al 1999.

Tutti questi provvedimenti scaturiscono da risultanze investigative che scavano nella Brindisi del contrabbando, quella Marloboro City dove cannone Senior, secondo gli investigatori, ricopriva un ruolo di primissimo piano. Dalle sigarette,q uindi, al riciclaggio: E,appunto,a l nuovo sequestro.