Brindisi, persi due punti che valevano il primo posto

Brucia ancora il pareggio contro il Gelbison di domenica scorsa. Il Brindisi oggi poteva essere la capolista del girone H. Domenica prossima trasferta a Matera

Salvatore Ciullo

BRINDISI– Brucia ancora il pari beffa del Gelbison che ha tolto al Brindisi 2 punti che avrebbero permesso alla squadra di Ciullo di balzare in testa alla classifica del girone H di serie D insieme al Real Marcianise. Errori che i biancazzurri non dovranno più commettere. Punti persi e che potrebbero pesare nel bilancio finale del campionato. Intanto la formazione brindisina con la ripresa degli allenamenti pensa alla prossima trasferta sul campo del Matera, vittorioso domenica scorsa nell’impegno esterno contro la Turris.

I lucani, ora allenati da Cosco, precedono il Brindisi in classifica di un punto. Per domenica prossima il tecnico Ciullo potrebbe avere nuovamente a disposizione il portiere Peschechera, il quale ha dovuto saltare il match  casalingo contro il Gelbison per l’influenza.