Rimpasto in provincia, Gabellone frena

Nonostante Marcella Rucco e Filomena D'Antini Solero abbiano consegnato già le loro dimissioni, il rimpasto non è arrivato.

Antonio Gabellone

LECCE- Antonio Gabellone si prende un altro giorno prima di decidere il da farsi. Nonostante Marcella Rucco e Filomena D’Antini Solero abbiano consegnato già le loro dimissioni, il rimpasto non è arrivato. Nelle prossime 24 ore potrebbero esserci novità. La frenata è arrivata anche per il lavoro di moral suasion svolto da alcuni uomini della maggioranza.

Se non entreranno in giunta Fernanda Metrangolo e Nunzia Brandi, però, ci potrebbero essere ugualmente dei problemi nel centrodestra.

L’inserimento nella giunta provinciale, anche se tardivo, era stato pensato per garantire gli equilibri di maggioranza, ma la sostituzione a tre mesi dallo svuotamento delle province potrebbe rivelarsi un boomerang.