Attentati, nuovo episodio a Taranto: in fiamme supermercato

Qualcuno ha appiccato il fuoco alla saracinesca dell'esercizio commerciale in via Principe Amedeo, la cui gestione era stata chiusa da poco tempo.

incendio

TARANTO- Fiamme dolose a Taranto in via Principe Amedeo ai danni di un supermarket. E’ accaduto ieri sera. Stando a quanto pervenuto qualcuno ha appiccato il fuoco alla saracinesca dell’esercizio commerciale, la cui gestione era stata chiusa da poco tempo.

Le fiamme hanno danneggiato la vetrina e parte della facciata, danneggiando parzialmente anche il  negozio che sorge accanto. Sul posto vigili del fuoco, scientifica e polizia. Durante un primo sopralluogo è stata rinvenuta una tanica con del liquido infiammabile con cui i malviventi avrebbero alimentato le fiamme. 

Non è un caso isolato purtroppo l’attentato incendiario ai danni del supermercato. Il fenomeno dei roghi e degli spari contro gli esercizi commerciali a Taranto, e contro al sede di Confindustria colpita per ben 2 volte, sono diventati una vera e propria emergenza che hanno allarmato anche la procura ionica. Quest’ ultima infatti indaga a 360° sugli attentati a confidnustria. Non si escludono interessi della mala agli appalti, per i fondi in arrivo per porto, borgo, Ilva di Taranto.