Il Lecce si mette comodo. Primo posto a -6

Il Lecce supera 2-0 il Benevento con i gol di Amodio e Diniz realizzati nel primo tempo. Giallorossi terzi da soli grazie alla sconfitta del Catanzaro, prossimo avversario.

lecce calcio

LECCE- Il Lecce ha ufficializzato l’ingaggio del centrocampista Francesco De Rose. La scorsa estate il mediano aveva fatto rientro alla Reggina, con la quale ha giocato la prima parte di stagione. Il centrocampista è stato ingaggiato con la formula del prestito con diritto di riscatto. Un altro rinforzo per il Lecce che forse lascerà perdere le piste che portavano a Corti e Mezavilla.

Nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzata la partenza di Salvi, il quale si accaserà al Mantova, in Seconda Divisione. E dovrebbero essere annunciati i rinnovi contrattuali per Lopez e Amodio, contro il Benevento tra i migliori in campo. Il centrocampista uruguaiano è stato anche l’autore del gol con il quale il Lecce è riuscito a sbloccare un incontro che ha avuto in mano dal primo minuto. 

Il raddoppio sempre nella prima parte di gara con Diniz che ha spinto in porta un pallone non trattenuto dal portiere ospite. Nel secondo tempo la squadra giallorossa ha amministrato l’incontro pur continuando a inseguire il gol sicurezza. Gli ospiti (che lamentavano assenze importanti) non hanno mai impensierito seriamente Perucchini, spaventato solo dalla conclusione di Aygei che si è stampata contro l’incrocio dei pali.

Un successo che conferma la forza di questa squadra sempre più convinta di dover guardare solo all’incontro successivo anche se ora il primo posto dista sei lunghezze. Sia i giallorossi sia il Fronsinone (ora capolista) hanno approfittato del turno di stop che il calendario ha imposto alla formazione umbra, ospite del Lecce nel prossimo impegno casalingo dopo che Miccoli e compagni faranno visita al Catanzaro fermato dal Frosinone.