Il Lecce abbatte anche il Benevento

Il Lecce supera 2-0 il Benevento con i gol di Amodio e Diniz realizzati nel primo tempo. Giallorossi terzi, vetta a meno 6. Domenica prossima trasferta a Catanzaro. In arrivo De Rose

lecce benevento 2-0

LECCE- “Il Benevento è un avversario di qualità e bisognerà avere grandi motivazioni per batterlo”, diceva mister Lerda prima di scendere in campo. E a quanto pare, queste motivazioni sono state trovate tanto da conquistare l’ennesima vittoria consecutiva. Al via del Mare è terminata 2-0.

Queste le formazioni in campo:

Lecce: Perucchini, D’Ambrosio (28 st Abruzzese), Lopez, Salvi, Diniz, Vinetot, Ferreira Pinto, Amodio, Bogliacino, Miccoli (23 st Beretta), Doumbia. A disp: Petrachi, Melara, Barraco, Rullo, Zigoni. Allenatore: Lerda

Benevento: Gori, Padella, Som, Dicuonzo, Mengoni, Signorini (34 pt Negro), Agyei, Doninelli (19 st Montiel), Evacuo, Mancosu (19 st Campagnacci), Altinier. A disp: Baiocco, Milesi, Ferretti, Buonaiuto. Allenatore: Carboni

I padroni di casa sono riusciti a imporsi sin da subito, senza mollare mai la presa, con determinazione e carattere.  Nel primo tempo sono infatti giunti i due gol: al 15′ con Amodio e al 32′ con Diniz . Inutile ogni tentativo da parte del Benevento di cercare una scorciatoia per riaprire la partita.

Il Lecce è riuscito a tener duro, a vincere e così a continuare a scalare la vetta.