Fiera Pessima 2014: vince Eurofiere, fuori dopo 2 anni la Unicomm

Unica rimasta in gara, l'azienda siciliana Eurofiere si aggiudica l'appalto per la gestione della Fiera Pessima di Manduria 2014. fuori dopo due edizioni, la Unicomm. Esclusa, pare, per un debito.

Fiera Pessima 2014

MANDURIA- È la Eurofiere l’azienda che si è aggiudicata l’appalto per l ‘allestimento e la gestione della Fiera Pessima 2014. E‘ un’azienda siciliana, precisamente di Ficarra, in provincia di Messina. e che sia questa la vincitrice della gara d‘appalto, è un risultato giunto perchè le altre 4 aziende in gara, sono state escluse in prima battuta, per diversi motivi.

Dunque , Eurofiere sia! Come stabilito dalla commissione comunale di Manduria presieduta dal dirigente comunale Enzo Dinoi. Ecco i nomi della altre 4 ditte candidate: sono la Unicomm di Termoli, Le Pagode di Castelfranco Emilia, la Rtt Service di Montemarano, e la Rti Fiere e Congressi e Progest di Ariano Irpino, escluse per imperfezioni nella domanda o per omissioni di precise prescrizioni.

Le pagode, infatti, hanno versato in ritardo il contributo all’autorita di vigilanza per i contratti pubblici. Tassa invece completamente “dimenticata” dalla ditta avellinese Rtt Service. Stessa omissione dalla Rti Fiere e Congressi e Progest. È piu complessa invece la posizione della unicomm di termoli. L impresa nfatti ha tralasciato di comunicare alla commissione valutatrice, l’esistenza di un debito nei confronti del comune di manduiraria. Anzi, avrebbe perfino dichiarato il contrario.

Il debito in questione sarebbe relativo ad una parte di tosap non versata nel 2013. La Unicomm infatti aveva già gestito le due precedenti edizioni della fiera pessima. Ma quest’anno, giocando evidentemente male le proprie carte, si è fatta soffiare l’appalto dalla ditta siciliana, che nei primi 15 giorni di marzo, periodo in cui si svolgerà la fiera pessima, vedremo come se la caverà.