Lecce: “Bisognerà avere grandi motivazioni per battere il Benevento”

“Il Benevento è un avversario di qualità e bisognerà avere grandi motivazioni per batterlo”. Queste alcune dichiarazioni del tecnico del Lecce Lerda. Convocati Abruzzese e Barraco.

Mister Lerda

LECCE- Nelle parole di Lerda la convinzione che con il Benevento sarà una partita difficilissima, ma che la sua squadra non deluderà nell’approccio alla gara e nell’atteggiamento.

Il tecnico giallorosso approfondisce l’argomento. Intv. L’allenatore piemontese ha convocato 20 calciatori tra i quali anche i nuovi Abruzzese e Barraco, ma a meno di sorprese dell’ultima ora dovrebbero partire dalla panchina. Lerda deve fare ancora a meno di Martinez (probabile il suo rientro la prossima settimana) e di Paini, squalificato per un turno

Il Lecce dovrebbe schierarsi con Perucchini in porta; D’Ambrosio, Diniz, Vinetot e Lopez in difesa; Amodio e Salvi a centrocampo; Ferreira Pinto, Bogliacino e Doumbia alle spalle di Miccoli.

Il Benevento si dovrebbe schierare con Gori tra i pali; Ferretti, Signorini, Mengoni e Som in difesa; Aygei, Doninelli e Mancosu a centrocampo; Montiel dietro a Evacuo e Altinier.

Arbitrerà la partita Rocca di Vibo Valentia. Fischio d’inizio alle 14,30