Ladri in officina e fuga in Bmw

Ladri questa notte presso un’autofficina di brindisi. I banditi entrano da una finestra e poi fuggono col prezioso bottino: una berlina Bmw

polizia

BRINDISI-  Ancora un furto con scasso, ancora un modus operandi classico, ancora un allarme criminalità che non accenna a disperdersi, ma viene anzi ampliato. Ladri in azione, nella notte, presso l’autocarrozzeria “Feltrim Barca” di via Appia, nei pressi della Chiesa dei Salesiani di Brindisi, per un bottino di tutto rispetto visto che i criminali hanno portato via una Bmw Berlina che si trovava all’interno dell’officina violata.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della sezione volanti della Questura, i malandrini hanno prima divelto delle inferriate sistemate a protezione di una finestra posta su un accesso secondario. Quindi, una volta guadagnato l’accesso all’interno dell’officina, gli ignoti autori del colpo hanno disattivato il sistema d’allarme, sì collegato ad un impianto sotto osservazione di un istituto di sorveglianza del posto ma, nella fattispecie, praticamente inutile.

Quindi, in totale libertà, i ladri hanno preso possesso della Bmw e, con quella stessa auto sono fuggiti. Ad accorgersi del furto, il titolare dell’attività che ha quindi immediatamente denunciato il tutto alla Polizia.

Giova ricordare, visto che non sembra per nulla essere un caso, che nella zona sono diverse le attività già depredate. Nello specifico, un’altra officina, una farmacia e un’agenzia scommesse. Modus operando, quello dello scasso, simile in tutti gli episodi. Simili, anche, ad altri crimini perpetrati in pieno centro negli ultimi tempi. Allarme criminalità, insomma. E furti a go go, con le forze dell’ordine chiamate a identificare queste bande composte da criminali tutt’altro che sprovveduti.