Francavilla 2014, Leone appoggia l’idea di Attanasi. Iurlaro: “Deluso”

Con una mossa a sorpresa, il già candidato alle primarie del Pdl annuncia il suo appoggio a Domenico Attanasi del movimento Idea. La reprimenda di Iurlaro: “c’era un patto, l’hai violato”.

leone

FRANCAVILLA- E con una mossa a sorpresa, il candidato alle primarie del centrodestra francavillese Giacomo leone annuncia il suo sostegno a Domenico Attanasi, candidato di Idea. Le motivazioni, ideologiche e di amicizia, vengono motivate dall’olimpionico.
“Sono questi i motivi per i quali, all’antica amicizia personale, si aggiunge anche la condivisione di programmi ed idee per rilanciare la città. E sono allo stesso tempo – spiega Leone – questi i motivi che mi hanno indotto ad aderire al movimento politico culturale Idea, che ho avuto modo di apprezzare per la serietà dell’approccio ai problemi, l’elevato grado di approfondimento delle tematiche oggetto di studio e la competenza che ispira ogni singolo intervento”.

A Leone risponde il senatore Pietro Iurlaro,che aveva sponsorizzato la candidatura del poliziotto. “Mi sorprende e mi tocca – scrive Iurlaro – leggere del supporto di Giacomo Leone al candidato sindaco di Idea, Domenico Attanasi. Mi sorprende perché pensavo che la parola d’onore data da un olimpionico e un campione indiscusso al momento della sua discesa in campo potesse valere ben più di una veloce campagna elettorale per le primarie. Mi stupisce perché tutti i candidati alla competizione di novembre avevano sottoscritto un patto a sostegno del vincitore, qualunque esso fosse. Mi tocca, invece, personalmente perché ho sostenuto in prima persona la candidatura di Giacomo contro tutto e contro tutti, schierandomi personalmente al suo fianco senza nulla chiedere e nulla pretendere. Nulla che non fosse – conclude il senatore forzista – rispetto e amicizia”.