Spara ed uccide un cane che era entrato nella sua proprietà, denunciato

Spara ed uccide il cane che entrava sempre nella sua proprietà. Denunciato un uomo di san donato. Sequestrati i fucili.

cane-abbandonato

SAN DONATO- Spara ed uccide un cane, reo di dare troppo fastidio, di entrare e uscire dalla sua proprietà. E’ successo a San Donato. Contattati i carabinieri di San Cesario, sono intervenuti sul posto e hanno denunciato il responsabile, che tutt’ora è in caserma, sotto interrogatorio. I militari vogliono capire i motivi dietro al terribile gesto, l’ennesimo di violenza nei confronti degli animali. Sentito il magistrato di turno, il sostituto procuratore Stefania Mininni, i militari hanno sottoposto a sequestro i suoi fucili.