Taranto, Papagni deve rinunciare a tre giocatori

Nell'anticipo di sabato sul campo del Mariano Keller, il tecnico del taranto Papagni dovrà rinunciare all'infortunato Migoni e agli squalificati Marani e Ciarcià

papagni2

TARANTO- Con la ripresa della preparazione il Taranto comincia a pensare alla trasferta sul campo del Mariano Keller in programma sabato prossimo. Il tecnico rossoblù Papagni deve fare a meno di tre pedine. Dopo la sconfitta contro il Manfredonia in infermeria si registra la presenza di Migoni: il centrocampista accusa una elongazione del flessore della coscia destra.

In Campania non ci sarà come il portiere Marani e il centrocampista Ciarcià: i due calciatori saranno squalificati dal giudice sportivo. Pertanto il tecnico rossoblù dovrà individuare le opportune alternative.

La formazione tarantina cercherà in terra campana il pronto riscatto dopo la sconfitta contro il Manfredonia. Il distacco dalla capolista è ora salito a 4 punti; il cammino della formazione rossoblù diventa più difficile nel tentativo di agganciare la prima posizione che significherebbe promozione diretta.