Lecce, Papini: “Ora siamo gruppo e squadra”

Il centrocampista del Lecce Papini, autore del gol vittoria di L'Aquila afferma: “Contento per la rete, ma dispiaciuto per la squalifica. Comunque non sono preoccupato: chiunque giochi farà bene perché ora siamo una squadra”

romeo-papini

LECCE- Con la ripresa della preparazione Miccoli e compagni tornano a pensare al campionato e al prossimo impegno contro quel Benevento che ridimensionò ulteriormente la squadra di Moriero mettendo a nudo tutte le criticità di una squadra in ritardo di condizione e penalizzata da un mercato condotto con tempi sbagliati.
Come all’andata non ci sarà Romeo Papini. Se a settembre erano state le sue condizioni fisiche a fermarlo (il suo ingaggio fu annunciato il 21 agosto), per il retour match dovrà star fermo per squalifica. “Il secondo giallo si poteva evitare – afferma Papini -, ma sul primo ho molti dubbi”.

La rabbia per l’espulsione è stata attenuata dalla vittoria e dal fatto che per uscire vittoriosi dal “Fattori” di L’Aquila sia bastato il suo gol realizzato al 18′ del primo tempo. “Il rammarico è che salterò una partita importante, ma non sono preoccupato: chi mi sostituirà farà benissimo: ora siamo un gruppo e una squadra”, aggiunge Papini.

Per Papini è stato il primo sigillo stagionale; l’ultimo lo aveva firmato a Salò con la maglia del Carpi. Una vittoria che consente al Lecce di mantenere inalterato il distacco dalla capolista Perugia, che domenica prossima osserverà un turno di riposo e, pertanto, lo svantaggio potrebbe essere dimezzato. Al vertice ci potrebbe essere un cambio di guardia con il Frosinone che passerebbe al comando. Il distacco dalla poltrona che vale la promozione diretta sarebbe così di 6 punti in caso di vittoria del Lecce e del Frosinone. “Fino alla nona giornata non guardo la classifica” – continua Papini -, quando mancheranno sei partite alla conclusione comincerò a guardarla”

Per il mercato dovrebbe essere annunciato nelle prossime ore l’arrivo di Barraco dal Latina mentre Parfait è stato ceduto al Pisa. Il centrocampista cameranunese (arrivato in giallorosso nell’ultimo giorno di mercato) ha collezionato con il Lecce solo sette presenze.