Francavilla 2014, NCD uccide il laboratorio. Bianco: “No alleanze con Pd e Sel”

Nessuna alleanza tra nuovo centrodestra e il centrosinistra francavillese in vista delle amministrative. Finisce l’era del “laboratorio” per mano del suo creatore.

mimmo-bianco

FRANCAVILLA- Muore il laboratorio Ferrarese, almeno a Francavilla Fontana dove, in vista delle amministrative 2014, il centrista Mimmo Bianco blocca qualsiasi tipo di alleanza con Pd e Sel. “Prendiamo atto – scrive il Ferraresiano – che nella costruenda coalizione denominata “Patto per il Cambiamento” prevalgono logiche che non tengono in alcun conto del mutato quadro politico locale, esclusivamente indirizzate al perseguimento di obiettivi di carattere personale, e che minano alle fondamenta la coesione di una coalizione che è già straordinaria di per se.

In conseguenza di ciò – prosegue Bianco – sono venute meno le condizioni politiche che avrebbero permesso una nostra attiva e certamente decisiva partecipazione”. Pertanto, sic stantibus rebus, scegliamo di non utilizzare la “deroga speciale per Francavilla” che il Presidente Ferrarese – conclude l’imprenditore – aveva già ottenuto dal Presidente Alfano”.