Attentati Confindustria, nuovo vertice tra Procura e Forze dell’ordine

All' incontro: il Procuratore capo della Repubblica i Taranto Franco Sebastio ed i comandanti provinciali dei carabinieri, colonnello Daniele Sirimarco e della finanza, colonnello Salvatore Paiano.

sparo

TARANTO- Dopo l’ennesimo attentato, ai danni questa volta della Pizzaeria Ghiribizzo, torna a riunirsi il Comitato per la sicurezza, a seguire della conferenza stampa sulla operazione “Neve tarantina”. Sul tavolo le strategie per contrastare la mala tarantina, che secondo la Procura di Taranto, avrebbe messo gli occhi su eventuali appalti che seguirebbero l’arrivo di fondi per Taranto.

Fondi per le bonifiche e l’ambientalizzazione, fondi per il porto e per la riqualificazione del borgo. Da qui, sarebbe finita nel mirino della mala, sempre secondo gli investigatori, al sede di confindustria Taranto, colpita per ben due volte in meno di un mese.

All’ incontro: il Procuratore capo della Repubblica i Taranto Franco Sebastio ed i comandanti provinciali dei carabinieri, colonnello Daniele Sirimarco e della finanza, colonnello Salvatore Paiano.