Schianto a Putignano, muore studentessa brindisina

È andata a sbattere proprio contro il rondò, poi la macchina è finita contro alcuni cartelli stradali, sradicandoli letteralmente e terminando la corsa contro un palo della luce. Alice, a quanto sembra, è deceduta sul colpo

ALICE FELLINE

BRINDISI- Le cause del terribile schianto sono ancora poco chiare. Certo è che la giovane vita di una bellissima ragazza brindisina si è spenta sull’asfalto.
Alice Felline, 21 anni, studiava a Bari e proprio nel barese, a Putignano, è avvenuto l’incidente stradale di cui è rimasta vittima. Nella notte, era alla guida della sua Fiat 500 -seduto accanto a lei c’era un amico di 22 anni-. Erano alla periferia del paese, sulla strada che porta ad Alberobello quando, raggiunta la grande rotatoria che si incontra sulla quella via, la ragazza ha perso il controllo dell’auto.

È andata a sbattere proprio contro il rondò, poi la macchina è finita contro alcuni cartelli stradali, sradicandoli letteralmente e terminando la corsa contro un palo della luce. Alice, a quanto sembra, è deceduta sul colpo. L’amico ha riportato gravi ferite. L’ambulanza lo ha trasportato a sirene spiegate nel più vicino ospedale, mentre per Alice i sanitari non hanno potuto fare nulla.