Enel, una vittoria per entrare nella storia

Potrebbe essere una partita storica quella tra Enel Basket Brindisi e Dinamo Sassari, in scena questo pomeriggio alle 18 e 15. Tra annunciate supercoreografie e biglietti introvabili già da qualche giorno.

Enel Basket

BRINDISI- Potrebbe essere una partita storica quella tra Enel Basket Brindisi e Dinamo Sassari, in scena questo pomeriggio alle 18 e 15. Tra annunciate supercoreografie “top secret” e biglietti introvabili già da qualche giorno, il match odierno potrebbe segnare il primo, grande traguardo per il roster di coach Bucchi. Nell’ultima giornata del girone d’andata, infatti, all’Enel basta la vittoria per laurearsi matematicamente campione d’inverno di Lega A per la prima volta nella sua storia. Merito di una classifica avulsa con Cantù e Siena che favorisce i biancazzurri.

Merito di uno strepitoso girone di andata. Merito anche della fame sportiva di tifosi e società. Previsto, sempre oggi, il debutto con la nuova maglia di David Chiotti, prelevato da Milano e, se pur non al massimo della condizione, pedina importante negli schemi del coach. Per la prima volta dell’estone Martin Jurtom, invece, bisognerà attendere la prima di andata. Il nulla osta non è infatti ancora arrivato.