Il Lecce a L’Aquila per il sorpasso

Venti i calciatori del Lecce convocati per la trasferta di L'Aquila. Rispetto a sabato scorso Perucchini e D'Ambrosio dovrebbero giocare dal primo minuto. La diretta su Tele Rama domani dalle 14

Mister Lerda

LECCE- Il primo viaggio esterno del 2014 porta il Lecce a L’Aquila, matricola che volteggia stabilmente dall’inizio del campionato nel cielo dei play off.  Il tecnico giallorosso Lerda ha visionato l’avversario e studiato le opportune situazioni per mettere in difficoltà gli abruzzesi.
Sono venti i convocati per la sfida del “Fattori”. Rispetto alla partita contro la Salernitana si rivedranno dal primo minuto il portiere Perucchini e il difensore D’Ambrosio. Il Lecce dovrebbe scendere in campo con una difesa composta da D’Ambrosio, Vinetot, Diniz e Lopez; a centrocampo Papini e Amodio; Ferreira Pinto, Bogliacino e Doumbia sulla linea della trequarti dietro a Miccoli.

L’Aquila dovrebbe invece scendere in campo con Testa tra i pali; Scrugli, Pomante, Zaffagnini e Dallamano in difesa; Corapi Carcione e Del Pinto a centrocampo; Ciceretti, De Sousa e Frediani in attacco.

All’andata vinsero gli abruzzesi 2-1: gli ospiti passarono in vantaggio con De Sousa e raddoppiarono nel finale di secondo tempo con Infantino; nel recupero l’inutile gol di Miccoli.  Arbitrerà la partita Mangialardi di Pistoia. Fischio d’inizio alle 14,30