Pescavano datteri, un arresto e tre denunce

Pescavano oltre 10 kg di datteri in località Campomarino: un sub arrestato e denunciati altri tre

DAtteri

CAMPOMARINO- La Guardia Costiera di Taranto , in località Campomarino di Maruggio, ha sorpreso tre individui impegnati in un’attività di pesca subacquea del dattero di mare, con l’utilizzo di autorespiratore, a poca distanza dalla costa, con l’appoggio di un gommone sul quale era presente un quarto soggetto.
Durante una accurata ispezione del mezzo nautico i militari hanno rinvenuto il prodotto illegale appena pescato (circa 10 chili) e diversi kg di altri molluschi, unitamente a martelli e pinze per spaccare la roccia ed estrarre il prezioso frutto.

Uno dei tre subacquei, risultato con precedenti specifici è stato arrestato, mentre gli altri due ed il quarto individuo presente sul gommone sono stati denunciati a piede libero per pesca di specie ittiche vietate oltre che per danneggiamento ambientale.