Avvistamento ufo, l’ex assessore disegna il misterioso oggetto

Dopo la notizia dell’avvistamento di un U.F.O nei cieli di Oria svelata dall’ex assessore ai lavori pubblici di Francavilla, l’ingegnere Amamturo ci disegna il misterioso oggetto. “Forme e colori a noi sconosciuti”

francavilal brindisi - foto all'ufo scattata da amamturo - luci strane nel cielo (1)

ORIA- Di colore verde, con dei pannelli capaci di emettere una intensa luce verde smeraldo. Sulla punta, un’altra luce, color rosso rubino. Ma ancora più intenso. Non di questo mondo. L’oggetto volante non (ancora) identificato comparso sull’auto dell’ex assessore ai lavori pubblici di Francavilla Fontana Cosimo Ammaturo, martedì sera nei pressi di Oria, è stato riprodotto dallo stesso ingegnere con un disegno piuttosto accurato.
Un rombo, silenzioso, capace di aleggiare nel cielo terso di questi giorni, intorno alle 21.40. Capace, anche, di bloccare la fotocamera dell’ex amministratore, che è riuscito a fotografarlo solo da lontano.

A molti, questo disegno non dirà molto. Eppure, la descrizione fornita fa il paio con altri avvistamenti fatti negli ultimi decenni in giro per il mondo. E anche il malfunzionamento della fotocamera sembrerebbe un “classico” causato dal campo elettromagnetico emanato, eventualmente, dal misterioso Ufo.

E’ lo stesso Ammaturo, incontrato nel suo studio, a fornirci una descrizione dell’oggetto. Ma anche, tutto il suo stupore per la vicenda

La notizia, riportata in anteprima da Telerama, sta facendo il giro del web. Le battute non si sprecano. E c’è chi avanza dubbi circa la veridicità della vicenda. Ammaturo, per altro, non è stato il solo a vedere l’Ufo. Da Oria, sono arrivate altre segnalazioni. C’è chi giura che, martedì sera, nel cielo, delle luci verdi e rosse aleggiassero sulle nostre teste. Alieni, droni, esperimenti dell’esercito. Chi può davvero dirlo? Chi, davvero, può affermare che siamo soli in questo universo?

ufo