Due furti in poche ore, forse in azione la stessa banda

CASTRIGNANO DEI GRECI- Se ad agire sia stata un’unica banda, lo appureranno le indagini avviate dai carabinieri della Compagnia di Maglie. Un fatto è certo: due colpi, nel giro di poche ore, in due comuni del centro Salento, hanno portato nelle tasche dei banditi un bottino che supera i 20 mila euro. Il primo furto è stato registrato a Castrignano dei Greci. Presa di mira la tabaccheria di Piazza Sant’Antonio.
Senza alcuna difficoltà apparente, i ladri hanno forzato la porta d’ingresso della rivendita e, una volta all’interno, hanno fatto razzia di stecche di sigarette, gratta e vinci, ed hanno anche avuto il tempo di svuotare tre slot machines e recuperare del denaro contenuto in cassa. L’esercizio commerciale, tra l’altro, è sprovvisto di allarme e di sistema di videosorvelgianza, e questo ha ulteriormente agevolato l’azione dei malviventi.

Non è escluso possa trattarsi dello stesso gruppo che, poco dopo, ha rivolto la propria attenzione al Bar Bistrot, a Carpignano, in Via Mascagni. Anche la tecnica è la stessa: una volta forzata la porta d’ingresso hanno agito indisturbati e, verrebbe da dire, da intenditori.

Sì, perchè invece di pensare al denaro contenuto in cassa, hanno arraffato bottiglie di rum e whisky, peraltro di marca, e stecche di cioccolato..ladri bongustai, verrebbe da dire, ma il pensiero va anche al danno arrecato, 1000 euro circa. Ora la parola passa alle forze dell’oridne, impegnate nelle indagini di rito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*