Lite per gli incarichi a Palazzo Carafa, schiaffo della Brandi alla Guerrieri

Lite tra Giordana Guerrieri e Nunzia Brandi, durante la commissione Urbanistica a Palazzo Carafa. Dopo le offese, la Brandi ha tirato uno schiaffo alla collega.

palazzo carafa

LECCE- Violenta lite tra Giordana Guerrieri e Nunzia Brandi, durante la commissione Urbanistica a Palazzo Carafa. Davanti agli sguardi increduli dei presenti, le due hanno iniziato a litigare su un incarico che sarebbe stato affidato a una personalità vicina alla consigliera eletta nella lista di Marti.

Poi, le due sarebbero arrivate alle offese. Dopo qualche scambio di accuse, Nunzia Brandi ha deciso di passare alla vie di fatto, tirando uno schiaffo alla Guerrieri. Secondo le testimonianze dei presenti, quest’ultima non avrebbe reagito e sarebbe andata via puntualizzando che tutti erano testimoni di quanto era accaduto.

Nunzia Brandi avrebbe reagito in questo modo perché accusata di “nascondere scheletri nell’armadio” anche per quanto riguarda gli incarichi a persone vicine a lei. I consiglieri hanno cercato di minimizzare l’accaduto, ma la scena è stata giudicata da tutti indecorosa, soprattutto perché avvenuta in una sede istituzionale.