Schianto tra due furgoni, 28enne catanese perde la vita

Lascia moglie e una bimba di 3 anni un 28enne catanese morto a Taranto per un incidente stradale. Ormai quasi giunto nel capoluogo ionico per rivendere pesce, il suo furgone si è schiantato contro un altro. Si contano anche 3 feriti

Ambulanza

TARANTO- È morto mentre lavorava e lontano da casa, un giovane di 28 anni, Giuseppe Cucinotta, catanese. Viveva a Lamezia Terme, in Calabria. Ed è morto a pochi chilomentri da Taranto a causa di un terribile incidente stradale: uno schianto che visto coinvolti due furgoni. Sul primo c’era il 28enne assieme ad un collega. Stavano consegnando del pesce a Taranto.

La vittima era seduta al posto del passeggero quando il furgone, per cause ancora da accertare, si è scontrato frontalmente con un altro furgone che procedeva in senso opposto.

Per il ventottenne catanese non c’è stato nulla da fare mentre il suo collega e i due occupanti dell’altro furgone sono rimasti feriti. La giovane vittima lascia la moglie ed una figlia di appena 3 anni.