Manomettono contatori e rubano la luce, denunciate due donne

Convivevano nello stesso appartamento e hanno pensato di truffare l'Enel rubando il servizio di corrente elettrica: denunciate due donne

contatore ENEL

SAN GIORGIO IONICO- Hanno rimediato una denuncia due donne di San Giorgio Ionico, nella provincia di Taranto, per furto di energia elettrica e violazione ai sigilli.

Le due convivono nello stesso appartamento e hanno pensato di truffare l’Enel rubando il servizio di corrente elettrica ma, grazie ad una segnalazione al 112, è stato scoperto l’allaccio abusivo  a vecchi contatori “con sigilli in piombo” i quali, una volta rimossi, hanno permesso l’irrogazione di energia elettrica nell’appartamento. Accertato il furto dai carabinieri di san giorgio e dai tecnici Enel, le due donne sono state cosi denunciate.