Controlli in provincia, arrestato minore per tentato omicidio

I carabinieri di Manduria hanno tratto in arresto per tentato omicidio un minore di Taranto, residente a Lizzano, già ai domiciliari per tentata estorsione e detenzione di droga.

arresto-giovane-molfetta

LIZZANO- E‘ di tentato omicidio il reato che ha fatto scattare le manette per un minore di Taranto, residente a Lizzano, già ai domiciliari per tentata estorsione e detenzione di droga.

L’arresto è stato effettuato dai carabinieri di Manduria su ordinanza emessa dal tribunale per i minori, che ha confermato i domiciliari per altri 5 mesi e 2 giorni. Sempre i carabinieri di Manduria hanno denunciato, negli ultimi giorni, 10 persone per vari reati: dalla guida in stato di ebbrezza al furto, dall’evasione ai maltrattamenti in famiglia.