Passante fermato e rapinato sul lungomare

TARANTO- La micro-criminalità non si ferma, neppure nel periodo natalizio. Ieri sera, una volante nei pressi del Lungomare è stata avvicinata da un uomo che ha denunciato agli agenti di essere appena stato vittima di una rapina ad opera di un giovane all’incirca di trent’anni. Stando a quanto raccontato dalla vittima, il malvivente con tono minaccioso l’avrebbe costretto a consegnargli l’orologio e il cellulare, per poi fuggire a piedi nelle vie limitrofe. Sono in corso indagini da parte della Polizia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*