Lecce-Salernitana: i giallorossi si vogliono regalare una “calza” piena

Sabato via al girone di ritorno: il Lecce riceverà la Salernitana. I giallorossi vogliono riscattare la sconfitta dell'andata. In ballo punti pesanti per la promozione

lecce calcio

LECCE- A poche ore dalla riapertura del calciomercato il pensiero fisso del Lecce è la Salernitana. Torna anche il campionato e l’apertura tocca ai giallorossi nell’anticipo della prima giornata di ritorno che vedrà la squadra salentina sfidare la Salernitana. Alle operazioni di mercato penserà la società e ci sarà tempo fino alle 23 del 31 gennaio.
La squadra si prepara a riprendere la marcia degli ultimi tre mesi del 2013: 11 partite, una sola sconfitta sul campo del Frosinone. Una scalata che ha portato la formazione salentina dall’ultimo posto occupato per un mese alla quinta posizione attuale in compagni del Benevento, tra le cinque squadre che hanno beneficiato di un Lecce ancora in cantiere. E tra queste fu proprio la Salernitana ad aprire la serie negativa.

La sfida dell’Arechi, dove il Lecce s’illuse con il gol di vantaggio di Fabrizio Miccoli, diede alla squadra campana quella convinzione di poter dominare il campionato, via via smarrita con il trascorrere delle domeniche tanto che oggi occupa la decima posizione in compagnia del Grosseto. E l’ambiente, anche all’interno della rosa, non si può definire compatto a causa di alcune frizioni tra gli stessi giocatori alimentate anche dal periodo non felicissimo che sta attraversando la squadra dell’ex Perrone.

In casa giallorossa, Lerda può tirare un sospiro di sollievo: rispetto all’ultima apparizione del 2013 sul campo della Nocerina recupera Miccoli e probabilmente D’Ambrosio. Martinez no. Contro la Salernitana non ci sarà. Secondo le notizie filtrate dal Comunale di Squinzano, dove la squadra ha effettuato, un allenamento a porte chiuse, i due calciatori si sono allenati regolarmente. Così come Amodio: il centrocampista dopo la seduta “solitaria” effettuata il pomeriggio di Capodanno, mentre la squadra aveva lavorato in mattinata, è regolarmente in gruppo. Anche le condizioni di Diniz non sembrano più preoccupare dopo il risentimento al ginocchio accusato durante l’amichevole di domenica scorsa contro il Copertino.

Il brasiliano insieme a Vinetot formerà la coppia centrale di difesa completata sulle corsie esterne da D’Ambrosio (o Sales) e Lopez. A centrocampo, squalificato Salvi, tornerà dal primo minuto Papini, affiancato da Amodio. In attacco, invece, Miccoli sarà supportato da Doumbia a sinistra, Bogliacino al centro e a destra da uno tra Ferreira Pinto e Melara, con il primo favorito sul secondo.

Da quattro anni il Lecce non vince la prima partita del nuovo anno. Era il 5 gennaio del 2010, campionato di serie B, quando i giallorossi s’imposero 1-0 sul Vicenza grazie a un gol in apertura di Gianni Munari. Nel 2011 fu sconfitta per 1-0 contro il Bari; nel 2012 passò la Juve 1-0; nella scorsa stagione i giallorossi pareggiarono 1-1 contro al Cremonese.