Rubano legna da ardere, due denunce

Beccati con a bordo, due motoseghe, con tracce di utilizzo recente e, soprattutto, un carico di pezzi di legna di ulivo, anch'essi tagliati di fresco e il cui peso è stato stimato sui cinque/sei quintali.

legna

PORTO CESAREO- E’ allarme in questo periodo per i furti di prodotti agricoli in attesa di raccolto (olive e frutta in primis, ma va a ruba anche la legna da ardere. Per questo i Carabinieri hanno alzato il livello di attenzione verso il fenomeno, con specifici servizi di prevenzione che ieri hanno dato un altro risultato: nelle campagne di porto cesareo sono stati sorpresi due uomini dopo aver rubato della legna.

Erano le 18,30 circa quando la pattuglia ha notato l’utilitaria aggirarsi nelle stradine del comune con fare sospetto. L’auto trainava un carrello carico di legna di ulivo tagliata da poco, in tutto 5-6 quintali. A bordo anche una motosega. I due, di 58 e 34 anni, non hanno saputo giustificare la presenza della legna e sono stati denunciati.