Lotito: “Lecce squadra forte ma ce la giochiamo”

Allenamento anche nell'ultimo giorno dell'anno per Lecce in vista della sfida con la salernitana. Il presidente dei campani Lotito rimarca la forza dei giallorossi ma dice che la sua squadra giocherà a viso aperto.

lecce calcio

LECCE- Fine 2013 e inizio 2014 di lavoro per il Lecce di mister Lerda. Ultimo allenamento dell’anno all’insegna della pioggia e a volersi lasciare andare alla scaramanzia, verrebbe da dire fine fine anno bagnato nuovo anno fortunato. In realtà la situazione in casa Lecce non è poi così rosea alla vigilia del match che segna l’avvio del girone di ritorno con il confronto che vedrà i giallorossi impegnati contro la Salernitana.

La sosta natalizia doveva essere propizia al recupero di quei giocatori che erano infortunati e invece l’infermeria non tende a svuotarsi. Lerda perde due pezzi pregiati della difesa, reparto delicato certamente anche perchè le alternative non offrono grandi garanzie. Martinez e Diniz la coppia dei centrali rischia i non esserci per la gara di sabato sera. Martinez potrebbe rientrare per il match con l’Aquila mentre Diniz lamenta guai al ginocchio che mettono a serio rischio la sua presenza.

Mister Lerda ha ancora pochi giorni a disposizione per valutare lo stato di salute della sua squadra e studiare la migliore formazione da anteporre alla Salernitana. Ma se il Lecce è in emergenza difensiva, il prossimo avversario non attraversa un periodo idilliaco e l’occasione di rilancio per i campani è data proprio dal match con i giallorossi. La Salernitana deve ritrovare la giusta convinzione nei propri mezzi e quindi diventerà squadra che puo’ giocare con chiunque a viso aperto. Questa la convinzione del presidente della Lazio e della Salernitana Claudio Lotito raggiunto telefonicamente nel corso della trasmissione sportiva Piazza Giallorossa.

All’andata finì con una sconfitta per il Lecce nonostante il gol di Miccoli che aveva illuso i giallorossi nel primo tempo. Oggi è un altra squadra rispetto all’andata, il Lecce è piu’ squadra e deciso a proseguire la sua rimonta in classifica. Questo Lotito lo sa ma pur rispettando il Lecce fa intuire di non temerlo.

A breve si aprirà la sessione invernale del calciomercato. Il Lecce guarda con attenzione alle varie opportunità per puntellare la difesa e il centrocampo. Innesti quasi chirurgici perchè non dovranno alterare gli equilibri nel frattempo creati nello spogliatoio e allo stesso tempo dovranno tornare utili al rendimento del girone di ritorno. Su questo tema, quello del calciomercato, il presidente Lotito non tradisce la sua proverbiale vena polemica.