Case vacanze “fantasma” nel Salento, tre denunce

Affittavano case vacanze nel salento ma si trovano di fronte ad appartamenti o ville inesistenti, magari in compagnia di altri vacanzieri sprovveduti, oppure occupate dai legittimi proprietari.

truffa on line

LECCE- Anche durante le festività natalizie il Salento è la meta preferita di moltissimi turisti, peccato però che a volte capitanino ad avere a che fare con qualche truffa online, specie se decidono di affittare su internet delle case vacanze.
Lo sanno bene alcuni turisti che si erano affidati proprio a questo pratico mezzo via web per affittare appartamenti sia nel Salento, in Sardegna, nelle Cinque Terre o nella Riviera Romagnola. In sostanza, si trovano di fronte ad appartamenti o ville inesistenti, magari in compagnia di altri vacanzieri sprovveduti, oppure occupate dai legittimi proprietari.

I carabinieri di Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia, subissati di denunce provenienti da varie province italiane, hanno scoperto e denunciato gli ideatori della truffa, tre persone tra 32 e i 46 anni residenti nel reggiano.