Vigilia di Natale “rovente” , auto e cucina in fiamme

I vigili del fuoco sono riusciti a domare un principio d'incendio in via Brenta, proprio di fronte al tribunale civile, in un appartamento al primo piano. Distrutta dalle fiamme, invece, un'auto in via Bari.

vigili del fuoco

LECCE – Una vigilia di Natale “rovente” a Lecce. I vigili del fuoco sono stati impegnati a domare le fiamme che hanno interessato una Fiat Panda parcheggiata in via Bari e sono riusciti anche a evitare il peggio presso un’abitazione al primo piano in via Brenta.

Erano circa le 21.00 quando del fumo nero è iniziato a fuoriuscire dalla finestra della cucina. All’origine del rogo, che ha danneggiato lievemente la stanza, una distrazione da parte della padrona di casa che è uscita per andare a festeggiare la vigilia di Natale a casa di parenti, dimenticando una padella sul fornello acceso. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha evitato che la situazione degenerasse.  Sul posto anche una pattuglia delle Volanti.

Nella notte invece, intorno alle 3, le fiamme sono divampate  in via Bari ai danni di una Panda di  un 50enne leccese. L’auto è stata completamente distrutta. Purtroppo il rogo ha finito per danneggiare anche  un’auto parcheggiata nelle vicinanze.

Le indagini sono affidate agli agenti di polizia della Questura di Lecce.

Un  altro rogo ha riguardato un furgone parcheggiato a Collepasso, in via Conte Alberti, proprio a ridosso del centro cittadino. Il mezzo è di proprietà di un commerciante del posto. Particolarmente datato, non si escludono neanche le cause accidentali.