In tribunale si festeggia il Natale con un buffet preparato dai detenuti

Un buffet offerto ai dipendenti e preparato dai detenuti di Borgo San Nicola. Un'idea che ha ispirato il giudici del piano gip del Palazzo di viale De Pietro che hanno coinvolto l'azienda BorGhiotti. Un'azienda che assume e impiega i detenuti di borgo San Nicola per effettuare servizio di catering in tutta la provincia.

fototrib2

LECCE- Un buffet offerto ai dipendenti e preparato dai detenuti di Borgo San Nicola, per festeggiare insieme il natale e favorire la funzione più importante delle pene che gli stessi giudici infliggono ogni giorno, la funzione rieducativa.

Quest’idea ha ispirato il giudici del piano gip del Palazzo di viale De Pietro che hanno coinvolto l’azienda BorGhiotti. Un’azienda che assume e impiega i detenuti di borgo San Nicola per effettuare servizio di catering in tutta la provincia.

In questo modo si permette anche ai reclusi di imparare a svolgere un mestiere che potrà sempre tornare utile una volta usciti di prigione.