Giunta, Consales ritira le deleghe agli assessori. Dopo Natale i nuovi nomi

I nomi dei nuovi assessori, dovrebbero arrivare entro la fine dell’anno, probabilmente il 30 dicembre, dopo un confronto tra lo stesso sindaco e i partiti politici.

Mimmo Consales

BRINDISI- Via le deleghe agli assessori che, però, rimangono in carica fino alla nomina dei componenti della nuova giunta. A comunicarlo è il Comune di Brindisi. “In data odierna il Sindaco Mimmo Consales ha comunicato ai componenti della Giunta Comunale – si legge in una nota – di aver disposto il ritiro di tutte le deleghe assessorili per poter procedere con una rimodulazione delle stesse”.
Tale volontà era stata già anticipata dal primo cittadino ai segretari cittadini dei partiti politici della maggioranza di governo. I nomi dei nuovi assessori, dovrebbero arrivare entro la fine dell’anno, probabilmente il 30 dicembre, dopo un confronto tra lo stesso sindaco e i partiti politici. Difficile, comunque, che vengano sotituiti tutti gli assessori. In particolare, Luperti del Pd e Enzo Ecclesie di Nuovo Centrodestra dovrebbero, salvo stravolgimenti, restare al loro posto.