Copertino, droga tramite corriere: arrestata badante rumena

In manette rumena di 39anni. Stando alle indagini, riceveva a domicilio, con cadenza frequentissima, pacchi pieni di droga allucinogena.

droga

COPERTINO-  Una donna rumena, Ecaterina Popa, 39 anni, residente a Copertino dove svolge le mansioni di badante, è stata arrestata dai carabinieri della locale tenenza. I militari hanno fermato la donna proprio presso l’abitazione del suo datore di lavoro dopo aver ritirato, da un corriere espresso, un pacco a lei indirizzato contenente 200 grammi di SOSTANZA STUPEFACENTE “ALLUCINOGENA” purissima, del tipo che, una volta lavorato, serve a confezionare le pastiglie di Ecstasy.rumena

Il valore sul mercato si aggira attorno ai 12mila euro. Le forze dell’ordine erano da tempo sulle tracce della donna, sospettata di traffico internazionale e spaccio di sostanze stupefacenti sintetiche. Da quanto emerso dalle prime indagini, con cadenza frequentissima e regolare giungevano all’abitazione dove svolgeva il lavoro di badante, numerosi pacchi, sempre delle stesse dimensioni, sempre provenienti dal medesimo mittente (una società spagnola che consegna acquisti effettuati tramite Internet).

Gli investigatori sono sicuri di aver individuato un importante “anello” di una lunga catena costituente l’organizzazione a cui la cittadina rumena arrestata farebbe parte e sono in corso ulteriori approfondite indagini al fine di risalire a tutti i soggetti coinvolti per disarticolare il sodalizio.