Picchia la compagna incinta, in manette 29enne

Picchia ripetutamente la compagna incinta che lo denuncia ai carabinieri. Finisce in carcere per maltrattamenti un 29enne di Cellino san Marco.

arresto

CELLINO- Era stato denunciato dalla fidanzata, che ai carabinieri aveva raccontato le violenze subite. Poi, dopo le indagini dei militari, il Gip ne ha disposto l’arresto. Finisce in carcere un 29enne di Cellino, accusato di maltrattamenti. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine,  a seguito di una denuncia presentata all’arma locale dalla convivente, che ha riferito più episodi di maltrattamento, è stato raggiunto da una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale Brindisi, che ha condiviso le risultanze emerse dalle indagini della stazione carabinieri.

I militari hanno accertato almeno tre episodi di violenza subiti dalla donna, mentre era anche in gravidanza, e riscontarti da interventi sanitari ricevuti presso il pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi.