Incontro Ferrarese-Quagliarella,”No a partito di prime donne. Sì a primarie”

Ferrarese: "Per far continuare a crescere in tutta la Puglia il Nuovo Centrodestra, siamo disponibili a confrontarci attraverso le primarie per le prossime amministrative"

ferrarese

BARI- Alla presenza del ministro Quagliarello, questa mattina a Bari si è riunito il vertice del Nuovo Centrodestra pugliese. Il Presidente Ferrarese, accompagnato da decine di amministratori, è intervenuto dando il benvenuto al Ministro e ringraziandolo per il grande lavoro che sta attuando di concerto con il senatore Massimo Cassano.

Lavorerò per far crescere questo nuovo e grande partito – ha detto Ferrarese – e sarò al vostro fianco ma soprattutto dobbiamo impegnarci ad essere tutti al fianco dei cittadini, cosa che è mancata al vecchio cento destra. E fu proprio per quel motivo che tanti di noi, chi prima e chi dopo, decisero di abbandonarlo.

Per far continuare a crescere in tutta la Puglia il Nuovo Centrodestra, siamo disponibili a confrontarci attraverso le primarie per le prossime amministrative e mai, dico mai, accetteremo – ha continuato il Presidente tra gli applausi di tutti i presenti– candidati che sono il risultato di primarie fatte in altri partiti.

Noi siamo già grandi e non accetteremo mai di essere la costola di nessuno. Un partito senza prime donne nel quale un grande lavoro di squadra ci porterà a farlo diventare – ha concluso Ferrarese – il primo in questa regione. Ne sono convinto”.