Aggredito il suocero dell’assessore regionale Nardoni

Aggredito il suocero di Nardoini: un giovane lo ha schiaffeggiato e l'ha fatto cadere per terra nel corso di una iniziativa che si stava svolgendo nella città vecchia di Taranto

Fabrizio Nardoni

TARANTO- Il suocero dell’assessore regionale alle risorse agroalimentari della Puglia Fabrizio Nardoni è stato aggredito a Taranto. Si tratta dell’architetto Vincenzo De Palma. L’uomo ha subito un’aggressione fisica da parte di un giovane che lo ha schiaffeggiato facendolo cadere per terra nel corso di una iniziativa che si stava svolgendo nella città vecchia di Taranto e che era stata organizzata dall’Associazione culturale ‘Officine Taranto’, di cui Nardoni è presidente.

Lo stesso assessore, intervenuto successivamente per prendere le parti del suocero, avrebbe subito minacce. Il luogo dove il fatto è avvenuto è stato raggiunto dagli agenti della Digos che ora stanno conducendo le indagini.

Non sarebbe la prima volta che l’associazione riceve intimidazioni. Diversi gli episodi avvenuti anche nei giorni scorsi , tra cui il danneggiamento degli impianti elettrici nella sede dell’associazione.