Controlli edilizi sul Patri, sigilli a una villetta

BRINDISI- Continuano i controlli della polizia municipale di Brindisi finalizzata alla verifica della legittimità di alcuni immobili presenti lungo il letto del canale denominato “Patri” . Dai tre accertamenti edilizi, si è arrivati al sequestro preventivo di una villetta in quanto, spiega il comandante Teodoro Nigro “in quanto “erano in corso di svolgimento opere edilizie di ristrutturazione e di rifacimento generale, dei solai, degli impianti, di vani tecnici per alcune decine di metri quadri complessivi” .
Il tutto senza alcuna autorizzazione amministrativa o permesso a costruire. Apposti i sigilli di rito si è provveduto alla denunzia del titolare del manufatto, brindisino. Mentre sono state bloccate le opere e identificate le ditte operanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*