Donna brindisina strangolata, fermati figlia e genero

QuattroStelle

BRINDISI- Svolta nelle indagini sulla donna brindisina uccisa a Milano: sono stati fermati la figlia ed il genero. Anna Concetta Immacolata De Santis, la pensionata di 77 anni originaria di Brindisi residente a Milano, è stata strangolata ed il suo cadavere è stato chiuso in un sacco, trovato l’11 dicembre  davanti a un cantiere edile a Cesano Boscone.
I due fermati sono Daniela Angela Albano, figlia 39enne della vittima, e Gianni D’Agostino, marito della Albano. Il movente sarebbe collegato alla passione per il gioco d’azzardo dei due.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*