Migranti, una risorsa per la società

QuattroStelle

LECCE- In Italia vivono più di 5 milioni di migranti ma la loro condizione resta quella di “ospiti” pur avendo un lavoro ed una situazione tale da contribuire alla crescita del Pil nazionale.
In altre parole, la presenza dei migranti sta cambiando il tessuto sociale ma la discriminazione resta ancora oggi un ostacolo da abbattere. È quanto emerge dal Dossier Statistico sull’immigrazione, commissionato dal governo italiano e presentato a Lecce, a Palazzo dei Celestini.

Scorrendo le pagine del volume, si delinea la figura dell’immigrato e della sua condizione in uno Stato dove sembra ancora prevalere il concetto di accoglienza e non quello di integrazione.

“Eppure, spiega Franco Pittau, coordinatore del centro Studi Immigrazione, queste persone devono essere considerate una risorsa”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*