Il Taranto può rosicchiare altri punti al Marcianise

Dopo la vittoria contro il Marcianise il Taranto può portarsi a due punti dalla capolista che domenica prossima osserverà un turno di riposo

TIM

TARANTO- Il Taranto si prepara ad accorciare le distanze dalla capolista. Dopo aver battuto, domenica scorsa la capolista, i rossoblù potranno approfittare del turno di sosta dei campani e portarsi a meno due. Ma il Taranto deve superare in trasferta il Real Metapontino. Intanto è stato pubblicato il regolamento play off per la stagione .
Partecipano alla fase finale le squadre che si si sono classificate dal secondo al quinto posto in ciascuno dei singoli gironi. La seconda affronterà la quinta, la terza giocherà contro la quarta; le partite saranno in gara unica. Eventualmente saranno disputati i tempi supplementari e i calci di rigore

Se il distacco tra la seconda e la quinta classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play Off non verrà disputato e la 2° classificata passerà al turno successivo; se il distacco tra la terza e la quarta classificata, è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play Off non verrà disputato e la 3° classificata passerà al turno successivo. Alla seconda fase partecipano le vincenti della I° fase, che si incontreranno in gara unica sul campo della società che, al termine del campionato, avrà occupato nelle rispettive classifiche di girone, la migliore posizione.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà la società meglio classificata al termine del Campionato. Partecipano a questa fase le nove società vincenti la II fase a cui deve aggiungersi la semifinalista di Coppa Italia Serie D 2013/2014 così individuata secondo il miglior quoziente punti totalizzato nelle gare della medesima manifestazione al termine dei tempi regolamentari rispetto all’altra semifinalista (in caso di parità si terrà conto della differenza reti generale delle gare di Coppa Italia, in caso di ulteriore parità , migliore classifica Coppa Disciplina Campionato Serie D). la quarta fase prenderà il via il 25 maggio 2014. Oltre alle cinque società vincenti la fase precedente sarà aggiunta anche la finalista di Coppa Italia di serie D.

Le semifinali cominceranno il 1 giugno: a sfidarsi saranno le tre società vincenti il turno precedente e la squadra che vincerà la Coppa Italia di serie D . La partita di finale sarà disputata in campo neutro. In caso di parità di punteggio al termine dei due tempi di gioco, si procederà alla esecuzione dei calci di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti.